Campi Fatturazione Elettronica per PrestaShop 1.6

SDIFAT

Il modulo permette di chiedere ai nostri clienti con P.IVA di fornirci il CODICE DESTINATARIO o la PEC (e di inserire i dati anche da BO) necessari per l’indirizzamento a mezzo SDI delle fatture elettroniche emesse.

24,51 € IVA esclusa

29,90 € IVA Inclusa

Scheda dati

Compatibilità Prestashop v. 1.6.X
Compatibilità Thirty bees v 1.0.7
Lingua supporto telefonico: Italiano
Lingua supporto tramite email: Italiano e Inglese

Maggiori informazioni

Caratteristiche

  • Mostra i campi SDI e PEC nella scheda indirizzo in fase di ordine
  • Mostra i campi SDI e PEC nella scheda indirizzo nell'area utente (modificabili dal cliente)
  • Mostra i campi SDI e PEC nell'indirizzo sull'ordine
  • Mostra i campi SDI e PEC nell'indirizzo sulla Fattura PDF di PrestaShop
  • Mostra i campi SDI e PEC nell'email di conferma ordine
  • Aggiunge i dati SDI e PEC nell'area backoffice (modificabili dal commerciante)
  • Compatibile con Checkout Ospite
  • Compatibile con Easy Fatture e Magazzino e Fattura Subito di Techsoft
  • Possibilità di nascondere i campi SDI e PEC se non è compilato il campo azienda
  • Compatibile con One Page Checkout PrestaShop di PrestaTeamShop (beta in fase di test)

1° Gennaio 2019 in Italia, scatta l’obbligo di fatturazione elettronica per tutti i possessori di Partita IVA. Per la fatturazione B2B sarà necessario chiedere oltre la Partita Iva anche il codice destinatario SDI (Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate) oppure la PEC (Posta Elettronica Certificata). Mentre per i privati (senza partita IVA) si indicheranno 7 zeri come CODICE INTERSCAMBIO.

Sarà quindi necessario chiedere ai nostri clienti B2B di fornirci il CODICE DESTINATARIO o la PEC necessari per l’indirizzamento a mezzo SDI delle fatture emesse. Il nostro Modulo per PrestaShop si occupa di inserire nel form per la registrazione dell’indirizzo di fatturazione i due campi aggiuntivi, permette inoltre di inserire i dati direttamente da Back-End.

Perché il CODICE DESTINATARIO e PEC vengono richieste sull'Indirizzo e non sulla registrazione utente?

È molto semplice, in primo luogo un cliente B2B può avere più Codici Destinatario SDI, per esempio nel caso abbia più sedi e decida di gestire la fatturazione in modo separato. È comunque un caso raro. Un'altra motivazione è legata al fatto che un cliente possa decidere di acquistare alcuni prodotti come azienda e altri come privato per uso personale. Vi sono poi imprese che hanno una sede all'estero e una in Italia, ecc..  Era la soluzione più logica anche perché PrestaShop ci chiede ragione sociale e partita IVA proprio nell'atto di inserire l'indirizzo. 

È possibile cambiare l'ordine con cui appaiono i campi?
Si è possibile farlo come avviene per tutti gli altri campi dell'Indirizzo di PrestaShop, quindi andando in: Localizzazione -> Nazioni
Modifica: Italia e posizioniamo i campi come meglio crediamo, operando sul campo "Formato indirizzo". 

È possibile nascondere i campi per i clienti all'estero?

Purtroppo no, anche modificando il relativo JS del tema in uso, alla prima apertura se la nazione predefinita è l'Italia i campi saranno visibili, solo dopo aver salvato l'indirizzo con nazione diversa i campi per la fatturazione elettronica non saranno visualizzati. Stiamo valutando comunque per le prossime versioni di includere una funzione JS allo scopo. 

IL CODICE DESTINATARIO (SDI) DOVE SI TROVA?

In questi giorni molte aziende Italiane, ricevono la richiesta da parte dei fornitori del "CODICE DESTINATARIO" o "CODICE SDI" oppure "CODICE INTERSCAMBIO", ogni fornitore usa la sua terminologia e/o la PEC (posta elettronica certificata) necessari per l’indirizzamento a mezzo SDI (Sistema di Interscambio) delle fatture emesse dal fornitore. Si tratta in realtà del CODICE INTERMEDIARIO (un tempo denominato Codice Univoco) che viene rilasciato su richiesta nel caso venga delegato, appunto un intermediario, alla gestione della fatturazione elettronica. Scopri di più sul CODICE DESTINATARIO clicca qui!

Posso importare nel mio gestionale SDI e la PEC?

Questo dipende molto dal vostro gestionale, Fattura Subito e Easy Fattura e Magazzino già importano i dati di fatturazione compresi i due campi aggiuntivi. Per questo devi sentire il tuo fornitore i dati sono comunque salvati nella tabella ps_address, quindi di tratta di esportare con l'indirizzo semplicemente due campi in più, in quanto se il vostro gestionale è collegato a PrestaShop è da quella tabella ce recupera l'indirizzo di fatturazione. 

Update 1.0.6 
- aggiunto supporto a Checkout Ospite
- aggiunta funzione JS per nascondere i due campi se il campo Azienda non è selezionato / validato

Recensioni

Da (PALMA CAMPANIA, Italia) il  28 Nov. 2018 (Campi Fatturazione Elettronica per PrestaShop 1.6) :
(5/5

Molto Bene

Il modulo adesso funziona bene. - Grazie A Loris per la disponibilità alla risoluzione del problema

 Segnalare un abuso

Accessori

Estende il supporto ai Moduli PrestaShop per ulteriori 12 mesi dalla data d'acquisto. 

24,51 €

Installeremo il modulo PrestaShop da te acquistato su Tecnoacquisti.com per conto tuo.

29,90 €

Voti e valutazione clienti

(5/5)
1 voto(i) - 1 recensione cliente
Vedere le distribuzione